NOTIZIE DI MILANO DA SCOPRIRE - Milano da scoprire Il portale con informazione cultura e spettacolo

Vai ai contenuti

LORENZO JOVANOTTI INFORMAZIONI PER IL CONCERTO DI MILANO LINATE

Milano da scoprire Il portale con informazione cultura e spettacolo
Pubblicato da in Musica · 21 Settembre 2019
LORENZO JOVANOTTI VERSO 100 MILA PASSEGGERI PER IL VOLO JBP2019
PARTENZA DA LINATE SABATO 21 SETTEMBRE IMBARCO DALLE 12.30
A 50 anni dallo sbarco sulla Luna, il Jova Beach è la Luna di Lorenzo, un sogno che si realizza. La nuova era del live entertainment di Lorenzo Jovanotti, arriva a Linate con il volo JBP2019 – ultima chiamata!
L’ultimo giorno d’estate è il primo vero giorno dell’anno. Per festeggiare la chiusura di un’estate incredibile, e per salutare tutti insieme il nuovo anno che arriva, Trident Music organizza a Milano Linate l’appuntamento finale del Jova Beach Party.
L’aeroporto di Linate, attualmente chiuso per i lavori di ristrutturazione, a poche ore dall’Equinozio sarà, infatti, trasformato nella base di lancio finale di quello che, spiaggia dopo spiaggia, è diventata la più grande festa dopo il Big Bang. I passeggerei potranno accedere dall’ingresso in Via Forlanini o da quello su Via Fantoli angolo Via Mecenate; l’imbarco è previsto a partire dalle 12.30.
Per una sola volta nella sua storia, infatti, l’aeroporto del centro di Milano ospiterà un evento musicale, “la città invisibile” di Jovanotti che vive un giorno, la festa finale per le centinaia di migliaia di persone che hanno trasformato l’idea di Lorenzo nella più incredibile avventura live della storia dello spettacolo italiano.
Il 21 settembre sarà una giornata unica ed irripetibile con più di 8 ore di musica live nel prato, tra torre di controllo e pista di decollo, con il pubblico protagonista del lancio spaziale verso la Nuova era di Lorenzo!
La Woodstock del nuovo tempo arriva a Milano con la musica di Lorenzo, dei suoi ospiti e con l’entusiasmo del pubblico che alla vigilia dell’evento vola verso i centomila presenti. Una nuova pagina nella storia degli show musicali, una nuova frontiera per la produzione e l’organizzazione, curata da Maurizio Salvadori per Trident Music, che da più di trent’anni lavora su tutti i live di Lorenzo con il suo storico manager Marco Sorrentino.
L’evento, nato per la forzata cancellazione della tappa di Albenga per l’erosione della spiaggia, è stato organizzato in sole sei settimane (apertura prevendita dal 5 agosto). Trident Music ringrazia per la straordinaria collaborazione il Comune di Milano, nei diversi Assessorati e Uffici coinvolti, la Polizia Locale di Milano e quelle dei Comuni limitrofi, la Polizia Stradale, SEA, con cui sono stati disposti interventi straordinari per riuscire nell’obiettivo di organizzare, nell’ultimo giorno d’estate, un Party per tutto il pubblico di Lombardia, Liguria e Piemonte. Un sentito ringraziamento va anche alla Protezione Civile. Grazie anche a Prefetto, Questore e ai loro uffici per l’impegno profuso in supporto all’iniziativa e alla ricerca delle migliori soluzioni operative. Grazie a Città Metropolitana e tutti i comuni limitrofi che hanno reso possibile l’evento e che hanno facilitato al massimo il processo di viabilità con il loro lavoro e il loro impegno: il Comune di Segrate, il Comune di Peschiera Borromeo, il Comune di San Donato Milanese, il Comune di Liscate, il Comune di Vignate, il Comune di Limito, il Comune di Melzo, il Comune di Pioltello, il Comune di Settala e il Comune di Rodano.
Trident ringrazia ATM, Metropolitane Milanesi, Trenord ed EventiBus per aver fatto il massimo sforzo per dare massima efficienza ai trasporti da e per la venue del concerto.
Fin dalla prima festa, che ha debuttato a Lignano Sabbiadoro il 6 luglio scorso, il Jova Beach prevede 3 palchi: Main, Kontiki e Sbam Stage, per una intera giornata che resterà tatuata nelle menti e nei cuori della gente di Lorenzo.
“Che enorme gigantesca figata! Mi preparo al Jova Beach Party da 30 anni! - ha dichiarato Lorenzo -Torno in consolle a fare divertire la gente! È un’emozione grandissima, un’emozione che va oltre il concerto, il lavoro e l’impegno! Finalmente anche a Milano vivremo insieme questa grande storia!”
WWF E GUARDIA COSTIERA
Un lavoro di preparazione complesso e accurato realizzato con la collaborazione costante delle istituzioni territoriali e con il WWF, che ha ispirato molte scelte strategiche nel rispetto per l’ambiente e che al Jova Beach Party informa e sensibilizza attraverso il WWF Summer Plastic Quiz, e con la Guardia Costiera, che ha garantito la sicurezza della balneazione in tutte le spiagge del Jova Beach. Un’occasione di massimo impegno per sensibilizzare le migliaia di persone che partecipano ai concerti e l’opinione pubblica sull’emergenza dell’inquinamento da plastica in Natura e per promuovere l’adozione di uno stile di vita sostenibile. Jova Beach Party è, infatti, il primo grande evento live in Italia che applica la raccolta differenziata dei rifiuti e che si pone il grande obiettivo di promuovere un comportamento attento all’ambiente e un uso consapevole della plastica.
LA BAND
Sul palco con Lorenzo: Saturnino, Riccardo Onori, Christian “Noochie” Rigano, Gianluca Petrella, Franco Santernecchi, Leo di Angilla.
MA NIENTE SCALETTA QUESTA VOLTA!
Lorenzo: “Non ci sarà una scaletta fissa, ogni giornata sarà diversa, saliamo sul palco attacchiamo gli strumenti, accendiamo la consolle e partiamo”.
Nel corso dei 16 party sono già stati festeggiati 11 matrimoni e Milano sarà l’occasione per festeggiare anche Susanna e Andrea. Una curiosità: sono più di 3000 le richieste arrivate all’organizzazione e le fortunate coppie sono state selezionate con estrazione alla presenza di un notaio lo scorso mese di aprile.
IL VILLAGGIO
Il Jova Beach Party, progettato e realizzato da Lorenzo con Sergio Pappalettera per Studio Pro Design, Claudio Santucci per Giò Forma e Andrea Staleni, che ne cura la produzione con Soup 2 Nuts.
…è una MERAVIGLIA!
Una festa per tutti, un allestimento artistico di grande impatto emotivo, realizzato con il supporto di grandi professionisti e di grandi aziende partner, selezionate nella massima condivisione di obiettivi di tutela e di rispetto per l’ambiente.
“La squadra è al lavoro, è la migliore che esiste in Italia; questa “missione” è solo per gente con caratteristiche umane e professionali speciali.”
Al Jova Beach Party lavorano il light designer internazionale Paul Normandale, che rinnova il suo impegno con Lorenzo dopo le 67 date del tour nei palazzetti, e Pino “Pinaxa” Pischetola, il gran maestro di tutti i sound engineer che a Linate dirigerà le 12 torri di controllo…in questo caso audio!
Il progetto rappresenta uno sforzo unico in termini economici e produttivi, ma anche un’occasione per trascorrere una giornata in famiglia, grazie ai prezzi dei biglietti volutamente contenuti (mediamente inferiori del 30% rispetto al mercato dei concerti tradizionali). Obiettivi essenziali nel progetto di Lorenzo, reso possibile anche dal sostegno di alcune aziende partner che con il loro talento, la loro tenacia e la loro competenza rendono il villaggio del Jova Beach una sorta di parco dei divertimenti “intelligente”.
Si potrà bere e mangiare, ma anche ricaricare il cellulare pedalando, o imparare a realizzare accuratamente la raccolta differenziata, grazie a tutte le iniziative ludiche e didattiche nate dalla collaborazione con il WWF. Si potranno conoscere le nuove frontiere della mobilità elettrica, ma anche scatenarsi in gare di ballo. Si potrà godere della giornata di musica ascoltando la Jova Beach Radio by Radio Italia, ma anche vivere momenti unici dello show grazie alla speciale tecnologia 5G. Gustare la frutta bio o sorseggiare un drink, farsi un tatuaggio temporaneo, partecipare ad una caccia al tesoro, divertirsi con il twister; e ancora partecipare ad una seduta di power yoga o fare un salto alla beauty station, per ricomporsi dopo il ballo.
Al Jova Beach Party vige una moneta locale: i token. Hanno un valore di 3€ l’uno e sono divisibili. Ogni metà ha valore di 1.50€ e possono essere acquistati sia presso le casse all’esterno sia all’interno del villaggio. Consigliamo vivamente di acquistare i token alle casse esterne, poste prima degli ingressi, per evitare code alle casse interne del villaggio
IL GUARDAROBA
Per il Jova Beach Party, Jovanotti con Nicolò Cerioni, suo storico collaboratore, ha scelto di indossare un intero guardaroba di abiti disegnati da Maria Grazia Chiuri, Direttrice Artistica della maison Dior per le collezioni Donna Haute Couture, Donna Prêt-à-Porter e Accessori. Il guardaroba, che include anche esclusivi tessuti wax di Uniwax,  viene alternato sera per sera, capi unici e ogni volta diversi, nati dall’intesa e dall’amicizia con Maria Grazia Chiuri che ha creato per Lorenzo tutti i look delle feste.
FOOD AND BEVERAGE
Il Jova Beach Party è anche buon cibo.
“Ci sono i food truck selezionati da Filippo Polidori, in base a requisiti di qualità e di sostenibilità, con cibo buono per tutti i gusti e prezzi giusti.”
Grande attenzione per la proposta alimentare coordinata da Filippo Polidori, Food Guru del Jova Beach Party, con sette speciali food track, che completano l’offerta dei punti di ristorazione più tradizionali curati da Fabrizio Celli. Al Jova Beach si possono gustare il sushi, i panini gourmet, la pizza romana, i panini con la carne, ma anche la cucina vegana, gli arrosticini e una grande varietà di frutta bio.
Inoltre a Milano, ci saranno il maître fromager Hervè Mons, lo chef Riccardo Monco di Enoteca Pinchiorri (3 stelle Michelin), lo chef Giancarlo Perbellini di Casa Perbellini (2 stelle Michelin), che “porteranno un loro ingrediente segreto” e Massimo Mancini del Pastificio Agricolo Mancini, che porterà in anteprima una pasta fatta con un grano preistorico e Gerardo Moccaldi di Bottega Verace, campione del mondo tra i pizzaioli acrobatici, che realizzerà al Jova Beach una pizza con farine antiche.
FOOD FOR GOOD
Il Jova Beach Party collabora, infine, con Food for Good. Il progetto, nominato tra le “best practice” presenti sulla Piattaforma dell’UE, prevede che al termine del Party di Linate il cibo non consumato e perfettamente conservato sia recuperato per essere consegnato alla Mensa della Fondazione Fratelli di San Francesco di Milano.
JOVA TEACH PARTY!
Ma il Jova Beach Party è anche un’occasione per riflettere con la massima attenzione sull’ambiente che ci circonda e su quanto sia importante rispettare il mare e educare ad un uso consapevole della plastica. Le analisi del WWF segnalano che siamo ad un punto di non ritorno, informare e sensibilizzare ciascun cittadino del pianeta è una priorità assoluta: nel 2050 nei nostri mari rischiamo di avere più plastica che pesce.
Per questo nel corso della giornata saranno proposti i messaggi di una speciale iniziativa voluta da Lorenzo: la Jova Teach Party dove alcuni amici di Lorenzo manderanno una speciale video-cartolina a chi sarà sulla pista. I video saranno trasmessi tra un set e l’altro e faranno parte dell’atmosfera festosa della giornata. Perché lo spirito ribelle del rock’n’roll passi attraverso tutti i campi e non solo attraverso la musica.
“Credo che un’informazione, un “messaggio” che arriva quando il cuore è emozionato e preso bene da una situazione che sta vivendo, sia più efficace. La chiamano “intelligenza emotiva”, è quella funzione che ci permette di pensare meglio quando si è disposti all’emozione. Lo scopo è chiaro: condividere aperture verso il futuro, che infondano entusiasmo e fiducia reale, che è ciò di cui sento il maggior bisogno oggi. Non ci servono sensi di colpa ma coraggio e ragioni che alimentino il coraggio di vivere, di crederci e di seguire le proprie passioni. “
AMBIENTE,
L’obiettivo è lasciare il segno senza lasciare segni: per questo in ogni tappa del Jova Beach sono allestite delle isole di raccolta dei rifiuti con contenitori dedicati, che saranno poi donati al Comune come eredità ambientale del progetto (circa 150 per tappa). Potranno essere usati in tutte le manifestazioni future, come esempio di corretta gestione dei rifiuti e nuovo modo di vivere gli eventi, nel rispetto dell'ambiente. Con il progetto ambientale del Jova Beach inizia anche una nuova era degli eventi green.
E.R.I.C.A. soc. coop. è il partner che aiuta gli organizzatori e i partecipanti a rendere sostenibile la gestione e produzione dei rifiuti nell’area evento. Tutte le aree sono dotate di contenitori per la raccolta differenziata; l’apposito staff aiuterà il pubblico nel separare correttamente i rifiuti e si assicurerà che i contenitori siano sempre utilizzabili.
LA CONTROL ROOM
Ogni tappa del Jova Beach Party prevede un sofisticato sistema di controllo, realizzato in collaborazione con le autorità di pubblica sicurezza. Una sorta di centrale di video sorveglianza monitora il pubblico presente e realizza la copertura dell’intera area.
I PARTNER
Trident Music ringrazia tutti i partner senza i quali non sarebbe stato possibile realizzare il Jova Beach Party. Grazie per aver accettato la sfida e di aver condiviso la passione e l’entusiasmo per questa nuova avventura.
Main partner del Jova Beach Party, che con il loro sostegno hanno reso possibile la realizzazione del progetto e con cui sono stati predisposte le attività al Jova Beach sono:
Coop, Corona, eOn, Estathé, Peugeot, Sammontana e Tim, main partner tecnologico, e con la collaborazione di Intesa San Paolo.
Official partner:
Alfaparf, Bacardi, Durex, F.lli Orsero, Fonzies, Havaianas, Martini.
Partner tecnici: Landini, Moby e Tirrenia traghetti, Sebach.
Media partner: Il re leone, Disney.
La Radio Ufficiale del Jova Beach è Radio Italia solo musica italiana.
JOVA BEACH APP
La Jova Beach App è la bussola con la quale muoversi all’interno del villaggio. L’applicazione è gratuita per iOs e Android, così come è gratuito ogni singolo contenuto. La App, sviluppata in collaborazione con Valfrutta, accompagna tutte le tappe ed è costantemente aggiornata con tutte le info possibili: dagli ospiti alle attività dei partner, dai parcheggi alle navette, dai token alle mappe del villaggio.
LA RADIO
La Jova Beach Radio powered by Radio Italia, ha introdotto la gente di Lorenzo alle feste. 30 podcast, dapprima disponibili solo sulla Jova Beach App e da oggi disponibili ovunque, hanno portato la gente in spiaggia accompagnati dall’allegria e dalla buona musica scelta per l’occasione dal migliore tra tutti i DJ. La playlist di migliaia di brani on air è la selezione che Lorenzo ama e che fa parte della sua storia. Ma Jova Beach Radio è soprattutto Lorenzo DJ, i suoi programmi/session da 45 minuti ognuno con chiacchierate inedite, musica dal vivo e rarità, la versione demo di alcune hit, con il racconto esclusivo della nascita dei pezzi. Le Jova Session sono qualcosa di prezioso per i fan e per tutti gli appassionati di musica, di idee, di storie, di viaggi e di racconti.
VIACOM
Jova Beach Party sarà al centro di uno speciale televisivo che VH1 (canale 67 del digitale terrestre), dedicherà a tutti gli amanti della musica di Lorenzo e andrà in onda domenica 6 ottobre.

JOVA BEACH PARTY MILANO LINATE: INFORMAZIONI UTILI
Sono disponibili sulla Jova Beach APP (aggiornata minuto per minuto) distanze, treni, bus, parcheggi, punti di interesse e altre informazioni utili per la tappa milanese del Jova Beach Party.
Biglietteria
Orari: dalle 9:00 alle 21.30
Luogo: Viale Forlanini, direzione Aeroporto di Milano Linate, fronte strada privata Taverna.
Per chi ha acquistato i biglietti, con ritiro sul luogo dell’evento, per le date annullate di Albenga e Vasto, presso lo stesso luogo sono previste casse dedicate per il ritiro del titolo d’ingresso.
I documenti necessari per il ritiro sono i seguenti: documento di identità; e-mail di conferma inviata da TicketOne oppure ID ordine per gli acquisti effettuati tramite Call Center; in caso di ritiro da parte di terzi: delega scritta da parte dell’intestatario dell’ordine, fotocopia del documento di identità dell’intestatario dell’ordine, documento di identità della persona delegata e e-mail di conferma inviata da TicketOne oppure ID ordine per gli acquisti effettuati tramite Call Center.
Ingressi e aperture porte
Ingressi al Jova Beach Party da:
• viale Forlanini
• via G. Fantoli
Apertura porte:12:30
COME ARRIVARE AL JOVA BEACH PARTY LINATE
In autobus
Grazie ad EVENTI IN BUS si potrà raggiungere il Jova Beach Party di Milano Linate in autobus. Iscrivendosi alla newsletter sul sito www.tridentmusic.it, si riceverà un codice sconto del 15% sul costo del viaggio (andata e ritorno).
Il sito ufficiale sul quale acquistare i biglietti è www.eventinbus.com – infoline (lun-ven 9-13 15-19): 0585 44758 - info@eventinbus.com.
In treno
Per la tappa milanese del JBP, Trenord ha predisposto uno speciale servizio di treni aggiuntivi. Le corse straordinarie, in partenza da Milano Forlanini - la stazione ferroviaria più vicina all'evento - collegheranno alcune delle principali città (Novara, Varese, Como, Treviglio) e in alcuni casi fermeranno anche nelle stazioni del Passante Ferroviario di Milano.
Il biglietto speciale di andata e ritorno, in vendita solo online e fino ad esaurimento posti, sarà disponibile al costo di 10€.
Link acquisto biglietti e info: http://www.trenord.it/it/discovery-train/divertimento-2018/jova-trains.aspx
Dalla stazione dei treni di Milano Centrale è possibile raggiungere il Jova Beach Party:
• da Centrale prendere la linea M2 in direzione Gessate/Cologno Nord per una fermata e scendere a Caiazzo. Da qui prendere la linea 90 in direzione Lodi fino a Viale Campania- viale Corsica. Giunti alla fermata prendere la linea 73 in direzione San Felicino (Peschiera B.) fino alla fermata Piazza Ovidio;
• da Centrale prendere la linea M3 in direzione San Donato fino alla fermata Rogoredo. Da qui seguire le indicazioni pedonali per giungere al luogo dell’evento;
• da Centrale prendere la linea M3 in direzione San Donato fino alla fermata Duomo. Da qui prendere la linea 73 in direzione San Felicino (Peschiera B.) fino alla fermata Piazza Ovidio.
Dalla stazione dei treni di Milano Garibaldi è possibile raggiungere il Jova Beach Party:
• da Milano Porta Garibaldi prendere il passante S6 10641, in direzione Pioltello-Limito, fino alla fermata Milano Forlanini. Da qui proseguire a piedi seguendo viale Forlanini fino all’ingresso del luogo dell’evento.
Dalla stazione dei treni di Milano Rogoredo è possibile raggiungere il Jova Beach Party:
• da Milano Rogoredo proseguire a piedi lungo il percorso pedonale dedicato, per giungere all’ingresso del luogo dell’evento da via Fantoli.
Raggiungi il Jova Beach Party con il trasporto pubblico ATM!
Per l’occasione saranno attivati potenziamenti e prolungamenti del servizio ATM, la linea di trasporti milanese, secondo le seguenti modalità.
Per raggiungere l'ingresso di via Forlanini:
• Linee suburbane Trenord S5 o S6 fino alla stazione Forlanini. Questi treni servono Novara, Varese, Pioltello e Treviglio e attraversano il centro città in corrispondenza di alcune stazioni metropolitane (Garibaldi M2-M5, Repubblica M3, Porta Venezia M1)
• Linea suburbana Trenord S9 fino alla stazione Forlanini. Questi treni servono Saronno, Seregno, Monza e Albairate e fermano in corrispondenza di alcune stazioni metropolitane (Romolo M2, Lodi M3, Sesto San Giovanni M1, Lambrate M2)
• Bus 73 fino alla fermata di via Repetti. I bus partono da Duomo M1-M3
• Tram 27 fino alla fermata di via Repetti. I tram partono da piazza Fontana (dietro a piazza Duomo)
Per raggiungere l'ingresso via Fantoli:
• Linea metropolitana M3 fino alla stazione di Rogoredo
• Tram 27 fino alla fermata di Mecenate/Fantoli
Tutte le metropolitane chiudono più tardi.
Sabato 21 settembre le tratte urbane della metropolitana restano aperte fino a tarda notte, con gli ultimi passaggi dei treni dalle stazioni del centro alle 2 circa.
ULTIME PARTENZE LINEA M1
Da Duomo>Bisceglie 2:00
Da Duomo>Molino Dorino 1:51
Da Duomo>Sesto FS 2:04
Dopo il normale orario di chiusura della linea 1, i treni non fanno servizio tra Molino Dorino e Rho Fiera.
ULTIME PARTENZE LINEA M2
Da Cadorna>Cascina Gobba 1:59
Da Cadorna>Abbiategrasso 2:10
Dopo il normale orario di chiusura della linea 2, i treni fanno servizio solo tra Cascina Gobba e Abbiategrasso. Non proseguono per Gessate, Cologno e Assago.
ULTIME PARTENZE LINEA M3
Da Duomo>Comasina 2:00
Da Duomo>San Donato 2:00
ULTIME PARTENZE LINEA M5
Da Garibaldi>Bignami 2:14
Da Garibaldi>San Siro 2:14
Linee di superficie potenziate
• Bus 73: parte da Duomo M1-M3 e arriva alla fermata di via Repetti, in corrispondenza del percorso pedonale 1. Fa capolinea in piazza Ovidio. Ultimi bus in partenza da piazza Ovidio intorno all’1:30
• Tram 27: parte da piazza Fontana (Duomo M1-M3) e ferma in via Repetti (in corrispondenza del percorso pedonale 1) e via Mecenate/Fantoli (in corrispondenza del percorso pedonale 2). Ultimi tram in partenza da via Mecenate/Fantoli intorno all’1:30
• Filobus 90/91
I parcheggi di corrispondenza di Bisceglie M1, Famagosta M2, Cascina Gobba M2, Lampugnano M1, San Donato M3 e Santa Giulia restano aperti fino alle 3 di notte.
Bus notturni
Dopo la chiusura delle linee metropolitane sono in servizio i bus della rete notturna.
In Taxi
Le aree taxi adiacenti all’evento sono:
• Viale Corsica, nelle vicinanze della stazioni Milano Forlanini
• Via Mecenate all’incrocio con Via Fantoli
Il taxi potrà accompagnare il passeggero in prossimità di queste stesse aree dalle quali sarà possibile raggiungere a piedi gli ingressi.
In auto
Per chi raggiunge il Jova Beach Party in auto si ricorda che dal lato della città di Milano, la carreggiata di viale Forlanini, in direzione Linate/Segrate, sarà preclusa al traffico ordinario. Si ricorda inoltre che saranno interdetti al traffico gli svincoli di uscita della Tangenziale Est di Forlanini , sia in direzione Milano città che in direzione Linate/Segrate.
Si raccomandano pertanto i seguenti percorsi che consentiranno di raggiungere i parcheggi in prossimità dell’aeroporto:
• per chi arriva da NORD dell’aeroporto prendere l’Autostrada TEEM (A58) in direzione Bologna, utilizzare lo svincolo di uscita di Liscate, percorrere la A35-VAR e la consecutiva Strada Provinciale 14 (RIVOLTANA);
• per chi arriva da EST dell’aeroporto prendere l’Autostrada BREBEMI (A35) in direzione Milano, immettersi in  A58 TEEM verso sud, utilizzare lo svincolo di uscita di Liscate, percorrere la A35-VAR e la consecutiva Strada Provinciale 14 (RIVOLTANA);
• per chi arriva da SUD (A1-Bologna) prendere l’Autostrada TEEM (A58) in direzione Brescia-Venezia, utilizzare lo svincolo di uscita di Paullo e percorre la SP 415 (PAULLESE) direzione Milano. Alla rotatoria di intersezione con la SP161-VAR (località Caleppio) procedere in direzione MELZO fino ad immettersi sulla Strada Provinciale 14 (RIVOLTANA) direzione Linate. In alternativa proseguire lungo la A58 sino allo svincolo di uscita di Liscate, percorrere la A35-VAR e la consecutiva Strada Provinciale 14 (RIVOLTANA);
• per chi arriva da OVEST dell’aeroporto prendere la Strada Provinciale 415 (Paullese), raggiungibile dalla Tangenziale Est di Milano A51, uscita 3, direzione SP415-Paullo, proseguire sino alla Via Di Vittorio di Peschiera Borromeo e da qui attraverso la SP15 bis raggiungere Linate.
Aree parcheggio auto
• NEW LINATE PARKING, viale Enrico Forlanini 123, Milano
• PARKIN LINATE, via Enzo Jannacci, Segrate
• P1, P2, P3, Piazzale Aeroporto Linate
• STOP & FLY / GOOD PARK, via Baracca 6, Segrate
• PARKINGO LINATE, via Baracca 4, Segrate
• IDROFLY, via Circonvallazione Idroscalo, Segrate
• PUNTA DELL’EST, via Arnoldo Mondadori, Segrate
• EXPRESS PARKING, Via Montale 2, Segrate
• PIAZZALE AEROPORTO
Aree parcheggio motocicli
• P2 Piazzale Aeroporto Linate
Link acquisto parcheggio: https://www.mycicero.it/parcheggi-jovabeachparty/
In bicicletta
• Parcheggio ATM di Via Gatto (inizio di Forlanini)
• Area Parcheggio Via Mecenate 96, vicinanze
I parcheggi, non vigilati, non sono muniti di rastrelliere, le biciclette devono essere pertanto munite di cavalletto.
Cosa non portare
Non essendo disponibile un servizio di guardaroba, vi invitiamo a prestare attenzione a cosa non è possibile portare con sé all’interno dell’area villaggio per agevolare i controlli che dovranno essere effettuati all’ingresso per motivi di sicurezza. A tutela della comune incolumità, sono predisposti controlli all’entrata della struttura, effettuati dal personale di servizio. Le regole applicate sono simili a quelle comunemente utilizzate dalle compagnie aeree negli aeroporti.
Per maggiori informazioni consultare la App o il sito Trident Music.



Milano da Scoprire © 2004-2019 Tutti i diritti riservati. Powered Webamico Privacy e cookie
Torna ai contenuti