NOTIZIE DI MILANO DA SCOPRIRE - Milano da scoprire Il portale con informazione cultura e spettacolo

Vai ai contenuti

GIOVANNI TRUPPI, VINCITORE DEL PREMIO MEI “PIMI 2019” IN CONCERTO A MILANO

Milano da scoprire Il portale con informazione cultura e spettacolo
Pubblicato da in Musica · 22 Luglio 2019
Tags: GiovanniTruppi
Domenica 21 luglio il cantautore GIOVANNI TRUPPI, vincitore del premio MEI “PIMI 2019” come Miglior Artista Indipendente dell’Anno, in concerto al Castello Sforzesco di Milano ( nell’ambito della VII edizione dell’Estate Sforzesca, per il tour estivo di “POESIA E CIVILTÀ”, il suo ultimo album di inediti. Ad accompagnare sul palco Giovanni Truppi (chitarra, piano e voce) ci saranno Paolo Mongardi (batteria), Giovanni Pallotti (basso), Daniele Fiaschi (chitarra), Duilio Galioto (tastiere) e Nicoletta Nardi (voce e tastiere).
Opening act della serata (ore 21.00) la cantautrice YLENIA LUCISANO.
GIOVANNI TRUPPI è un polistrumentista e cantante che per stile e liriche rievoca i grandi del cantautorato italiano degli anni ‘70, ma che allo stesso tempo si fa interprete e capofila di un modo di scrivere e comporre del tutto inedito. La sua forma canzone è profonda, provocatoria, complessa, imprevedibile e mai banale.
“POESIA E CIVILTÀ” (Virgin Records Italia/Universal Music), il primo lavoro del cantautore con una major, è un album di 11 brani inediti scritti da Giovanni Truppi, tra cui il primo estratto “L’UNICA OLTRE L’AMORE” e il nuovo singolo “BORGHESIA”, che prende spunto dal romanzo di Edoardo Albinati “La scuola cattolica”. Il video del brano, diretto da Gabriel Azorìn, Giuseppe Truppi e Oscar Vincentelli Visibile qui
«Ho cercato di basare questo disco su quello che è più importante per me in questo momento – dichiara Giovanni Truppi – ovvero l’identità, la vita adulta, la bellezza, il modo in cui scegliamo di porci nei confronti degli altri e quindi il rapporto con la società. Tutti concetti che mi appassionano anche per via della grande fase di ridefinizione che stanno attraversando in questo momento storico. La poesia e la civiltà sono i punti cardinali verso i quali tendono tutti gli elementi di questo lavoro (gli argomenti delle canzoni, il lessico, gli arrangiamenti e la produzione), la scelta del titolo scaturisce da qui. Nel mettermi al servizio di questi due principi ispiratori ho sentito l’esigenza di abbandonare il linguaggio dei miei lavori precedenti e di costruirne uno nuovo, che rimandasse a una scrittura più classica e meno anarchica e spigolosa».
Il tour di “POESIA E CIVILTÀ”, organizzato da Ponderosa Music&Art, proseguirà fino a settembre toccando i palchi dei principali festival italiani. Queste le prossime date:
19 Luglio - Basse Frequenze - CUNEO
21 Luglio - Castello Sforzesco - MILANO
26 Luglio - Verucchio Festival - VERUCCHIO (RN)
27 Luglio - Agrilatina - LATINA
28 Luglio - Tam Fest - TELESE TERME (BN)
17 Agosto - Tre Gotti al Campino - TREQUANDA (SI)
22 Agosto - Disorder Festival - EBOLI (SA)
15 Settembre - Tutto Molto Bello - BOLOGNA




Milano da Scoprire © 2004-2019 Tutti i diritti riservati. Powered Webamico Privacy e cookie
Torna ai contenuti